Itra annuncia una nuova dirigenza

ITRA

ITRA (International Trail Running Association) ha annunciato lo scorso 14 aprile l'elezione dello statunitense Bob Crowley come Presidente e la nomina di José Carlos Santos come Direttore Operativo, segno di una rapida crescita di questa organizzazione, punto di riferimento per i trail runner di tutto il mondo .

Bob, residente in California, è stato eletto all'unanimità presidente di ITRA dalla Steering Commettee dell'organizzazione. Sostituisce Michel Poletti, che ha rassegnato le dimissioni da presidente dopo aver co-fondato e guidato l'organizzazione per sei anni e mezzo. Bob è stato eletto nel comitato direttivo di ITRA nel 2019 e successivamente eletto nel comitato esecutivo.

Bob

Bob ha iniziato a correre nel 1990. Nei due decenni successivi è stato finisher di oltre 100 gare di ultra distanza, tra cui l'iconica Western States 100 Mile Endurance Run e l'Hardrock 100 negli Stati Uniti e il Tor des Géants di 330 km in Italia. "Il trail running è la mia comunità e anche la mia religione", ha detto Bob. "Ho imparato ad essere consapevole sia dei valori e della filosofia della nostra comunità sia del "come fare" formazione, tecnica, nutrizione ecc. Sono questi i principi che differenziano il trail running da altri tipi di sport e che lo rendono davvero speciale."

Bob è stato uno dei primi membri del Trail Animals Running Club (TARC) nel New England, USA, nel 1996 e da allora fa parte del comitato direttivo. Il numero dei membri iscritti è attualmente di circa 6.000 atleti e il Club organizza 12 eventi di trail running che coinvolgono migliaia di corridori ogni anno. Ha iniziato la sua carriera come imprenditore nel settore della televisione via cavo e successivamente nelle software house. Nel 2003 ha fondato con alcuni soci il gruppo Mustang, società di gestione di investimenti, dove detiene la carica di socio amministratore.

Il portoghese José Carlos Santos è stato nominato direttore operativo di ITRA e ne guiderà il team, oltre che seguire il lavoro quotidiano. José è uno dei membri fondatore di ITRA, oltre che membro del comitato esecutivo e del comitato direttivo sin dalla sua istituzione, nel 2013.

jose santos

José ha iniziato a correre nel 1995, partecipando presto a gare di ultra distanza quali l'Ultra Trail du Mont Blanc (UTMB®). Santos è anche uno dei fondatori dell'Associazione portoghese di trail running (ATRP), nata nel 2012. Ha inoltre guidato la nazionale portoghese di trail ai primi Campionati del mondo di trail, ed è stato nominato allenatore della nazionale dalla ATRP e dalla Federazione portoghese di atletica leggera, posizione che occupa ancora. José ha conseguito la laurea specialistica in “Training Planning in High Performance and Sports Training Medicine” presso la Facoltà di scienze motorie.

"Sono davvero onorato di aver guadagnato la fiducia dei miei colleghi membri del comitato direttivo e non vedo l'ora di guidare il nostro team verso una crescente leadership nella nostra fiorente comunità di trail running", ha commentato Bob. "Il trail running continua a crescere rapidamente. Anche in una situazione critica come quella del Coronavirus, in cui tutti siamo costretti a stare a casa, c'è stata una riscoperta dei percorsi dietro casa. Saremo pronti ad affrontare la crescita del settore e non vediamo l'ora di accogliere i nuovi arrivati ​​così come i nostri attuali membri, non appena la situazione ci permetterà di tornare a correre. Questa è una nuova era per il nostro sport e anche per ITRA, che potrà presto condividere le "buone notizie" dal mondo del trail running e i nostri valori in tutto il mondo".

José ha aggiunto: “Questo è un momento emozionante per il nostro sport. Sono davvero motivato ad aiutare ITRA a offrire nuovi e diversi servizi ai nostri atleti e organizzatori. Nei mesi e negli anni a venire, abbiamo l'opportunità di rendere ITRA ancora più importante per i trail runner di tutto il mondo. Abbiamo un team eccezionale e diversificato di volontari e personale da tutto il mondo. Proprio come capita sui sentieri, siamo spinti dal cuore e dalla passione. Il futuro del trail running è luminoso e ITRA sarà la sua stella polare ".

Sia Bob sia José hanno assunto la carica con decorrenza immediata.