SPIRITO TRAIL • Allenamento per sempre

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Allenamento per sempre

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda AndreaPD » 20/05/2019, 9:51

Ricordo ancora quanto ho patito l'anno scorso al Marmolada Trail, tutto sopra i 2000, pur con buon allenamento a livello collinare....

Ciao

Andrea
Avatar utente
AndreaPD
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 21/04/2015, 13:08

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda tonisasso58 » 21/05/2019, 14:23

Sylvain IT ha scritto:
tonisasso58 ha scritto:scusate ragazzi ma mi pare che siamo andati un po fuori rispetto alla mia domanda iniziale hahaha :O
io ad esempio seguendo la tabella di questo link gia da voi riportato

http://www.trail-running.it/allenamento ... ORTO3s.pdf

posso tenerlo valido come allenamento costante da fare alle 6 di mattina (ovviamente no nda seguire pedissequamente ma tenendomi più o meno su questo sentiero dicamo)? che poi io ho fatto spesso gare da 20/25km con 1400/1800 d+..... e il mio sogno sarebbe quello di riuscire a fare una 42km prima o poi


Non sono convintissimo che qui siamo fuori tema per te, specie quando si parla di dislivello :idea:

Cioè l'allenamento da cui parli, io lo vedrei bene SI per delle gare della distanza 20/25, ma di certo NO per passare 1800m D+

Nel senso non farebbe per me: dove me li prendo i muscoli per salire e la resistenza delle fibre in discesa se in allenamento non lavoro MAI questo aspetto. Bo' forse se uno fa 60 chili si, ma io mi ci vedo male a farmi 1800m D+ avendo fatto al massimo delle uscite lunghe in collina.

Sostanzialmente significa che alleni il D+/D- in gara, cioè è l'unico momento in cui superi i 6/700m D+ e a secondo ciò che uno intende per "collina" magari se ne fa anche meno :roll:



Ragazzi scusate ma io ho cominciato la prima delle 6 settimane con 3 allenamenti a settimana prevista dal programma ma.. .mi pare un po' tanto blanda come struttura per fare una 40km in trail o sbaglio? allego il programma che mi risulta strutturata secondo i miei bpm attuali....
Ad esempio il martedi corro sempre un ora e sempre a ritmi più sostenuti, tipo attorno ai 170bpm contro i 148 previsti da tabella....

Settimana 1
- Sessione 1: 1h all’ 80% (148bpm) + addominali + stretching.
- Sessione 2: 30min 70% (130bpm) + 8 volte 1 minuto salita + 1min recupero + 10min defaticamento + stretching
- Sessione 3: 1h30 su percorso collinare con discese veloci + stretching.
Settimana 2
-Sessione 1: 1h15 al 70% (130bpm) + addominali + stretching.
-Sessione 2: 30 min + 6 volte 45 sec su terreno pianeggiante con 30 sec recupero + 10 min defaticamento + stretching
-Sessione 3: 1h30 + 15 min a ritmo gara su percorso collinare + stretching (oppure uscita 2h30).
Settimana 3
-Sessione 1: 45 min al 70% (130bpm) + addominali + stretching.
-Sessione 2: 30 min di riscaldamento + 10 volte 30 sec in salita con ritorno corricchiando + 10 min defaticamento +
. stretching.
-Sessione 3: 2h su percorso collinare + stretching.
Settimana 4
-Sessione 1: 1 ora all’80% (148bpm) + addominali + stretching.
-Sessione 2: 30 min riscaldamento + 2 min al 90% + 3 min all’80% + 3 min al 90%+ 4 min all’80%
con recupero di 1 minuto e 30 + stretching.
-Sessione 3: 1h30 su percorso collinare con una discese veloci + stretching.
Settimana 5
-Sessione 1: 1 h all’ 80% (148bpm) + addominali + stretching.
-Sessione 2: 45 min al 70% (130bpm) + 10 volte 30 sec con recupero 30 sec + 10 minuti defaticamento + stretching.
-Sessione 3: 1h15 + 15 min a ritmo gara su percorso collinare + stretching (o uscita 2h30).
Settimana 6
-Sessione 1: 45 minuti al 70% (130bpm) + addominali + stretching.
-Sessione 2: 30minuti al 70% (130bpm) + 5 volte 1 minuto di salita con 1 minuto di recupero + 10 minuti defaticamento + stretching
-Sessione 3: 2h su percorso collinare + stretching
Avatar utente
tonisasso58
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 31/01/2018, 14:58

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda mircuz » 21/05/2019, 20:54

Lascio la parola ai più esperti, ma dico solo che arrivare a correre al massimo 2 ore, 2 ore e mezza come allenamento per un trail di 40 km mi sembra un po' pochino. Poi bisogna capire qual è l'obbiettivo, trail è un po' generico...
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 2260
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda Sylvain IT » 11/06/2019, 9:15

Vi segnalo questo... è assai interessante :mrgreen:

https://www.redbull.com/us-en/jon-albon-ocr-world-champion-training-ideas

Although an ultra-distance skyrunner, Albon rarely runs further than 20km within a season of training, and measures his runs by time instead of distance. Morning runs will be around 30 minutes, with other runs lasting one to two hours. This year, arguably his best season yet, he's actually run less overall.


Sottolineo :lol: :lol: :lol:

Pensando ad una persona che conosco... secondo me corre molto meno forte la maratona di ciò che potrebbe, ma con un coach che insiste con dei lunghi anche oltre i 30 km e anche abbastanza sotto-gara.

Ok, il tipo non può essere un esempio, ma l'idea di correre piano e non abbondare coi lunghi mi sembra in tema con "allenamento per sempre" ;)
Sylvain IT
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda martin » 11/06/2019, 9:40

Oh, ma siamo stati separati alla nascita? Stavo giusto guardando ieri lo stesso articolo su Albon.
Mi interessava perché seguo un'atleta che fa OCR/Spartan. Mi sorprendeva anche che passa relativamente poco tempo in palestra considerando che è campione mondiale di OCR. Mi sa molto di eccezione che non la regola (un "outlier").

Interessante anche la frase "measures his runs by time instead of distance." Ne abbiamo discusso qui non poco tempo fa.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2160
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda Giammab76 » 11/06/2019, 18:16

Albon racconta delle balle!! con il fisico che ha impossibile che non si alleni..........
fa del nero su strava!!!!

Martin una domanda, ma secondo te la tabella li sopra ha un senso? beh a parte segnare trail corto max 40km.. fai 40km con 3000D+ e mi dici se è corto!!!! soprattutto con nelle gambe dei collinari di due ore.. alla seconda salita ti vengono a prendere in elicottero ahahahahahahah

io sono tutto tranne che un fautore dei lungoni, però un po di autonomia devi averla e poi soprattutto la gestione..
Giammab76
 
Messaggi: 234
Iscritto il: 13/05/2017, 11:25
Località: PIACENZA

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda Sylvain IT » 12/06/2019, 10:13

martin ha scritto:Oh, ma siamo stati separati alla nascita? Stavo giusto guardando ieri lo stesso articolo su Albon.


:lol: :lol: :lol: :lol:


Giammab76 ha scritto:Albon racconta delle balle!! con il fisico che ha impossibile che non si alleni..........
fa del nero su strava!!!!


Un po' ci sta ;) cioè il tipo che ti dice che non ha un allenamento davvero strutturato e poi è campione del mondo... cioè CHI gli arriva dietro chi è? un bischero... :roll:

Però penso che, più che precisione e segreti, questo articolo dica quale è la sua filosofia:
- più piacere che scienza
- più recupero (lento) che pain (allenamento tosto)
- più corto che lungo
- e tanta testa/intelligenza... buffo il suo "non mi alleno a portare pesi, sennò poi saprei quanto si soffra e mollerei prima..."

Se ho visto bene cosa fa come GARE, ci sta che faccia poco tra le gare, perchè mi sembrava su ciò che avevo visto che gareggiasse parecchio

Giammab76 ha scritto:Martin una domanda, ma secondo te la tabella li sopra ha un senso? beh a parte segnare trail corto max 40km.. fai 40km con 3000D+ e mi dici se è corto!!!! soprattutto con nelle gambe dei collinari di due ore.. alla seconda salita ti vengono a prendere in elicottero ahahahahahahah


Non so più se lì o altrove, io avevo dei dubbi su uno che faceva del collinare (senza lungo dislivello) e poi riusciva a passare del D+ importante... io avevo i miei dubbi, Mircuz aveva detto no tranquillo...

Penso che sul dislivello sia molto personale... ho il mio socio che lo fa senza problemi, cioè è allucinante, dopo un'operazione, lui senza allenamento da 1 mese e mezzo, mi ha asfaltato (sembro Libero o Il Giornale :lol: ), sull'ultima salita IO sono andato in crisi mentre LUI era bello sereno a parlare con una tipa :|
Sylvain IT
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda martin » 12/06/2019, 11:21

Albon è anche sci-alpinista (cosa che ho scoperto guardando la sua pagina IG) e come Kilian ha scelto di vivere in Norvegia. Durante l'inverno e primavera fa un botto di attività skialp con uscite di 5/6 ore. Magari non corre per distanze oltre 20km ma 5 o 6 ore di skialp più volte la settimana vale molto di più. Poi arriva l'estate e comincia a gareggiare e ogni gara, se fatto in una ottica di graduale aumento della distanza (di gara), fa allenamento per quello che viene dopo.

Per quanto riguarda la tabella di sopra. Non mi piace molto commentare le tabelle scritto da altri - avranno sicuramente le loro idee, filosofie e strategie di allenamento. Non mi piacciono le tabelle generalizzati che non prendono in considerazione le caratteristiche individuale dell'atleta e quindi una tabella così, secondo me, difficilmente può portare a risultati ottimali. Penso che tre sessioni la settimana è un po' poco e come hanno commentato altri vedo difficile arrivare a fare un trail (con dislivello) di 40km con la corsa più lunga in allenamento di 2h 30'. Magari se fai questa tabella 3 volte e alla fine di ogni periodo fai una gara leggermente più lunga - 20km, 30km, 40km ci puoi arrivare. Ma sono le gare a portarti a fare la gara da 40km, e non gli allenamenti.

La questione di come uno affronta la questione del dislivello è molto individuale. Dipende da tanti fattori - tipo e quantità di fibre muscolare, sport e allenamenti fatti in passato, rapporto peso/forza. Allenando la specificità puoi migliorare il tuo performance ma non diventi necessariamente più forte e veloce di un altro che ha un ottimo rapporto peso/forza e fibre muscolari forti (magari un ex-ciclista) anche se si allena molto meno di te.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2160
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Allenamento per sempre

Messaggioda Giammab76 » 12/06/2019, 18:20

https://trailrunnermag.com/snowball/tra ... ningphases


Mi piace questo articolo, spiegato molto bene, entra anche nello specifico per alcuni aspetti..
A mio parere è una ottima visione di insieme, quello che dovrebbe essere un allenamento
Giammab76
 
Messaggi: 234
Iscritto il: 13/05/2017, 11:25
Località: PIACENZA

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti