SPIRITO TRAIL • TOT130

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

TOT130

Cronache e racconti

Moderatore: emme

Regole del forum
Questa sezione è dedicata ai racconti delle gare, dal giorno in cui si disputano in avanti: commenti, risultati, opinioni.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.

TOT130

Messaggioda mera73 » 13/09/2019, 13:34

Ciao a tutti, premetto che non l’ho portato a termine, volevo condividere la mia impressione e sentire quella di altri.
Ho terminato ad Oyace, anche se fisico e orario reggevano, ma la testa aveva mollato. Per la prima volta mi sono reso conto che non mi stavo più divertendo.
Onestamente condivido poco l’idea della partenza notturna, perchè così ha obbligato praticamente tutti a fare 2 notti ed 1 giorno, anziché il contrario se fossimo partiti di mattina.
Sarà pure bella la notte, ma è oggettivamente più difficile, e questa gara di facile non aveva proprio nulla! Ed allora perché?
E poi c’era anche un trattamento diverso fra i partecipanti al TOT130 rispetto al TOR, per esempio la gestione delle brande, che erano riservate per il TOR. Questa a livello organizzativo mi è parsa un po’ troppo!
Rimango contento di esserci stato, perché mi è servito per aumentare la mia esperienza, ed in ogni caso è stata una gran bella cavalcata sui monti!!!
mera73
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 05/09/2018, 14:26

Re: TOT130

Messaggioda Giammab76 » 16/09/2019, 6:31

La mia esperienza è molto simile alla tua.. ritirato ad Oyace perchè la testa non ha retto, mi sono proprio annoiato nel pezzo dopo il Barmasse e il divertimento è svanito. Credo sia necessaria una convinzione molto forte e fondamentale un minimo di conoscenza del percorso, non è di certo una LUT..
All'inizio sui primi due colli mi sono divertito un casino, sul Pinter con tutto il tifo che c'era praticamente mi hanno portato su.. e il Nannaz è veramente bello e impegnativo, l'unico peccato secondo me è farli di notte e non vedere un piffero. ah dimenticavo per chi vuol farlo allenatevi a discese infinite.. beh anche a salite lunghe..
Carina anche la salita al Barmasse.. poi comincia una poderale lunga all'inifinito, sembrava un tunnel temporale, volevo morire, corri un po, poi è in piano e cammini.. non finiva piu........ finalmente un po di salita e via verso il Magià.. mi riposo, mi cambio, fa caldissimo.
La salita all'oratorio di Cuney è veramente durissima, ma arrivato in alto è veramente mozzafiato.. da li comincia un tratto in sali e scendi e poi una discesa per attaccare la salita al Vessonaz (anche questa bella tosta)
La discesa a Oyace potrebbero anche chiamarla LA DISCESA...infinita............ Oyace dalla direzione è segnato a 71km, io ci arrivo a 76.. (fino ad allora il mio orologio non aveva sbagliato di 100 metri). Capisco che in discesa 5 km nn sono molti, ma quella discesa ha completamente frantumato le mie motivazioni.. il divertimento era scomparso nel piano dopo il Barmasse, era tornato lieve a Cuney e si è infranto nella discesa di Oyace.
Peccato perche il ritmo era buono, avrei finito in 36 ore, le gambe buone anche se la contrattura al flessore di due settimane fa si cominciava a far sentire (probabilmente avrei dovuto fare i conti anche con quella), fiato ottimo.
Potrei dire ci vediamo il prossimo anno, ma in verità penso che queste non siano gare adatte a me per ora.. amo correre in montagna.. e gare cosi lunghe e con cosi tanto dislivello sono, per un tapascione come me, dei gran trekking..
ha bisogno di essere metabolizzata come batosta e in autunno mi dedicherò solo al divertimento, uscite in gruppo e trail corti da lasciarci l'anima.. poi si vedrà. anche se più di un pezzo di cuore questa gara me lo ha strappato.
Volevo ringraziare tutta l'organizzazione, veramente splendidi..
Una cosa ho notato.. un pò troppo professionismo.. non so se ho beccato male il gruppo di persone con cui mi incontravo, ma una battuta porca miseria potete anche farla.. o ridere.. o evitare di arrivare ai ristori e incazzarvi se la minestrina arriva dopo 10 minuti..
Giammab76
 
Messaggi: 344
Iscritto il: 13/05/2017, 11:25
Località: PIACENZA

Re: TOT130

Messaggioda gogo » 16/09/2019, 7:48

Un grosso "bravo" sia al mio concittadino Paolo che a Giamma ( che quasi indirettamente posso dire di conoscere tramite una strana amicizia comune con un tipo inglese abbastanza losco ;) )!!!!
Anche solo l'idea di averci provato...tanta roba...io purtroppo avverto poco l'attrazione x questo tipo di gare sia perché spesso gareggio anche x visitare i posti che attraverso e farlo di notte, pur immaginando (mai fatto) le emozioni di farlo col chiarore della luna e della frontale, mi priverebbe di ammirare i paesaggi sia perché amo correre e non fare trekking veloce (forse anche perché non ne sono capace/abituato).

complimenti!!!
Avatar utente
gogo
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 13/02/2013, 14:16
Località: Parabiago (MI)

Re: TOT130

Messaggioda Giammab76 » 24/09/2019, 5:37

Beh innanzi tutto grazie gogo!! si un losco personaggio... :lol:

Ho lasciato passare qualche giorno, che mi ha permesso un po di lasciarmi alle spalle la rabbia e cominciare a pensare agli errori..
Purtroppo la differenza principale rispetto allo scorso anno sta proprio nella mancanza di un losco personaggio.. il lavoro che mi da sempre pochi punti di riferimento orari e i bambini che crescono mi hanno allontanato temporaneamente dal coach mio malgrado, ma la differenza l'ho sentita parecchio.
In definitiva sono pochi anni che pratico e quindi è normale e sono ancora tantissime le cose che non conosco di me stesso, sono cresciuto tanto, il mio fisico continua a progredire e fortunatamente non si è ancora rifiutato di correre..
Però il focus che avevo l'anno scorso con Martin, in questo anno non sono mai riuscito ad averlo.. a parte l'aspetto prettamente di allenamento, l'avere già il programma pronto è una figata, non stai a pensare a cosa devi fare... ma dove ho trovato la vera differenza è lo stimolo, la possibilità di avere a fianco una persona con esperienza che ti tiene sempre i piedi per terra, ti aiuta nei momenti di difficoltà facendo sparire inutili ansie.. in questa stagione non sono mai riuscito a trovare il focus giusto e l'ho pagato..
Giammab76
 
Messaggi: 344
Iscritto il: 13/05/2017, 11:25
Località: PIACENZA

Re: TOT130

Messaggioda MrClock » 01/11/2019, 10:53

Di fatto è come se mi fossi ritirato anche io ad Oyace....nel senso che sono ripartito ma poi sono tornato indietro.

La partenza notturna in generale non la demonizzo. Tanti trail prevedono la partenza al venerdì sera e l'arrivo per gli ultimi (e io ne faccio parte) alla domenica mattina.
In questo modo c'è tutta la domenica per riprendersi per il lunedì lavorativo.

Inoltre è anche una questione logistica, io sono partito tranquillamente da Milano alla mattina per raggiungere il punto di ritrovo, se fosse partita di mattina avrei dovuto pernottare da qualche parte.

Ad ogni modo il vero difetto di questa gara? Non è pensata per gli amatori, i cancelli orari sono più permissivi quelli del TOR, nel TOT sono troppo stretti e l'anno scorso erano ancora meno permissivi.

Che ci sia qualcosa ancora da limare in questa gara è indubbio, a detta anche dei volontari in quanti i ritiri del TOT sono stati veramente tanti.

Ad ogni modo, per chi ha voglia, video della gara.

https://www.14dd5266c70789bdc806364df45 ... AxFztz8v6g

P.S. L'anno prossimo comunque la ritento.
MrClock
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 29/02/2016, 12:46

Re: TOT130

Messaggioda MrClock » 04/11/2019, 21:49

MrClock
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 29/02/2016, 12:46

Torna a Gare Trail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti