SPIRITO TRAIL • Cappadocia Ultratrail (Turchia) 19-20.10.2019

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Cappadocia Ultratrail (Turchia) 19-20.10.2019

Cronache e racconti

Moderatore: emme

Regole del forum
Questa sezione è dedicata ai racconti delle gare, dal giorno in cui si disputano in avanti: commenti, risultati, opinioni.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.

Cappadocia Ultratrail (Turchia) 19-20.10.2019

Messaggioda Mahar » 23/10/2019, 15:47

non è dietro l'angolo... ma è una gara che consiglio vivamente !!
Organizzazione ottima... sotto ogni aspetto, paesaggi incredibili...
ero già stato in Cappadocia e posso solo confermare la bellezza dei posti, l'ospitalità della gente e la splendida atmosfera che pervade Urgup.
io sono andato con la famiglia e tramite il sito ho prenotato per loro il giro in mongolfiera e poi un tour la domenica tutti insieme.
pick up in albergo.. trasferimenti in aeroporto... tutto organizzato tramite la gara.

la corsa è bellissima, i primi 63 km sono una goduria per gli occhi, la seconda parte è più dura anche perché a parte quelli forti la si fa di notte, il buio cala presto, le salite non sono lunghe e c'è tanto da correre... che non è un male per chi ne ha, ma per chi come me non è un "corridore" risultano belli impegnativi.

Com’è andata ?
si parte alle 7 in punto... decido per una tattica spregiudicata alla “Zac Miller” ( :D )... niente bastoni... di solito sulle lunghe sono prudente, ma voglio provare a viverla di istinto e pensare a divertirmi.
Quindi proviamo a correre finché ce n'è e poi valuteremo la situazione.
La prima parte dovrebbe essere quella più veloce e l'dea è di portarsi più avanti possibile.
Nel cielo si stagliano decine di mongolfiere colorate.. siamo un serpentone multietnico che si muove tra le dune e le rocce... la gara da 119 e la 63 partono insieme quindi il gruppo è bello folto.
alcuni tratti sono davvero belli... sembra di essere nei canyon... rocce rosse... pinnacoli…sabbia…grotte...
corro bene... dolorini nella norma... ai ristori cerco di non fermarmi troppo e cosi si arriva a metà gara... 63km base vita... di fronte al mio albergo :o
ci sarebbe la tentazione della sauna e della spa... ma faccio finta di niente... moglie e figlia arrivano poco dopo di me, due chiacchere ... mangio un po' di patate.. mi rilasso... vado in bagno... in tutto rimarrò credo 45 minuti o forse più… poi riparto...

nel primo tratto si corre in quello che credo sia un letto di un fiume , acqua ovunque, bagnare adesso i piedi e le calze appena cambiate non sarebbe il massimo per cui si procede lenti e a zig zag... ancora sterrati corribili e poi presto quando i primi stanno già arrivando cala il buio e si affrontano i 3 altopiani finali.
le salite non sono impegnative si sale regolari su strade bianche, ma una volta in cima.. con le gambe affaticate i tratti in piano mi risultano infiniti... dei piattoni in mezzo alla steppa... tira vento, mi metto la giacca , stringo i denti. Gli occhi di alcuni cani sbucano nel buio illuminati dalle frontali, mentre però di giorno ti corrono a fianco facendoti anche compagnia sentirli abbaiare nella notte non mi lascia molto tranquillo ma almeno mi spronano a non rallentare troppo :)
finalmente terminato l’ultimo piattone… si scende e come regalo dopo tutte le discese corribili fatte fin qui le ultime sono un mix di sassi smossi, ciuffi d'erba e roccette dove bisogna fare attenzione... rallento un po', non ho voglia di rischiare proprio adesso... finalmente poi di nuovo uno sterrato e le luci di Urgup in lontananza... procedo regolare corricchiando e camminando gli ultimi km... ormai è fatta... sono le 12.30 ... vuol dire 17 ore e 30 di gara... sono più che soddisfatto ... stanchissimo taglio il traguardo. non ho la forza di mangiare bevo un tè caldo e faccio per incamminarmi quando un addetto gara mi chiede dove alloggio e mi fa accompagnare in albergo da uno dei taxi messi a disposizione dall'organizzazione... mai viaggio in macchina fu più apprezzato :D

poi il giorno seguente realizzo che ero talmente bollito che non ho nemmeno ritirato la giacca finisher ma per fortuna all'ufficio dell'agenzia mostrando il pettorale me la danno... e così faccio ritorno in Italia con la mia felpa nuova :mrgreen: dopo aver vissuto una splendida esperienza .
Avatar utente
Mahar
 
Messaggi: 284
Iscritto il: 13/12/2012, 11:00
Località: Inveruno (MI)

Re: Cappadocia Ultratrail (Turchia) 19-20.10.2019

Messaggioda gogo » 23/10/2019, 16:32

EEEBBBBBRAVO il nostro Marco!!!!

mi hai fatto proprio venir voglia di provarla.

E' che in 4 mi verrebbe a costare un po' troppo come viaggetto x una gara ;)

ma so che i posti meritano: ci sono già stato da turista ma correrci deve essere fantastico!

...e il giro in mongolfiera voglio farlo anch'io :D
Avatar utente
gogo
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 13/02/2013, 14:16
Località: Parabiago (MI)

Re: Cappadocia Ultratrail (Turchia) 19-20.10.2019

Messaggioda Mahar » 23/10/2019, 22:27

grazie ;)

gogo ha scritto:...e il giro in mongolfiera voglio farlo anch'io :D

io la domenica dopo la gara ho fatto il tour che partiva alle 9 cosi un po' ho dormito... (male ma ho dormito) per le mongolfiere si parte alle 5.45 ma visto quanto vai forte tu... fai in tempo ad arrivare per cena e ad andare a letto a un'ora decente... con la tua corsa su una tracciato così andresti a mille...
Avatar utente
Mahar
 
Messaggi: 284
Iscritto il: 13/12/2012, 11:00
Località: Inveruno (MI)

Re: Cappadocia Ultratrail (Turchia) 19-20.10.2019

Messaggioda modem73 » 24/10/2019, 7:46

mi piacerebbe moltissimo farla anche perchè mi piace molto la Turchia ma non sono mai riuscito a visitare la Cappadocia. Ma arrivare ad Urgup è un pò uno sbatti o sbaglio? si deve arrivare a Kayseri?
modem73
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 08/01/2017, 23:21

Re: Cappadocia Ultratrail (Turchia) 19-20.10.2019

Messaggioda Mahar » 24/10/2019, 10:08

modem73 ha scritto:mi piacerebbe moltissimo farla anche perchè mi piace molto la Turchia ma non sono mai riuscito a visitare la Cappadocia. Ma arrivare ad Urgup è un pò uno sbatti o sbaglio? si deve arrivare a Kayseri?


non è comodissimo...bisogna prendere un volo interno Istanbul-Nevşehir ( poco più di 1 ora) poi li ti aspetta la navetta che ti porta a Urgup ( altri 40 minuti)

alla fine non mi è pesato più di tanto, e calcola che avevo anche una bambina, con Turkish si vola bene: cibo, biretta, film e sei arrivato :mrgreen:

Urgup è tutta scavata nella roccia...anche gli alberghi. Io spendendo come per un 3 stelle in Italia mi sono beccato la Cave Suite con idromassaggio in camera...un tocca sana post gara ;)
Avatar utente
Mahar
 
Messaggi: 284
Iscritto il: 13/12/2012, 11:00
Località: Inveruno (MI)

Torna a Gare Trail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti