SPIRITO TRAIL • Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Cronache e racconti

Moderatore: emme

Regole del forum
Questa sezione è dedicata ai racconti delle gare, dal giorno in cui si disputano in avanti: commenti, risultati, opinioni.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.

Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda digiae » 13/03/2011, 15:20

Ma che bella, benissimo segnata e assistita ovunque. Ho fatto la corta, ma mi sono sembrati ben più dei 19 km annunciati. Gara molto pesante ed insidiosa, fango ovunque. Quando sono arrivato avevo fatto una cosa da raccontare agli amici. Ho invitato gli organizzatori a procurare giornate di pioggia anche per gli anni a venire. un trail con un suo carattere, spigoloso, insidioso, affrontabile. Divertimento ed avventura.
Grazie a chi lo ha organizzato, lo ha segnato e a chi si è imbaccalito dal freddo per noi.
Avatar utente
digiae
 
Messaggi: 580
Iscritto il: 30/09/2010, 21:13

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda blackmagic » 13/03/2011, 18:14

C'è poco da aggiungere al bel commento di Digiae.

Condizioni veramente dure, in qualche punto era davvero difficile e scivoloso, ma l'organizzazione è stata brava, anzi superlativa, comunque. Lì per lì mi è dispiaciuto che anche quest'anno non finivo il giro, ma l'accorciamento era un gesto dovuto.

Bravi, mi è piaciuto ancora di più dell'anno scorso.
Avatar utente
blackmagic
 
Messaggi: 1426
Iscritto il: 05/09/2010, 15:36
Località: Genova

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda augusto losio » 13/03/2011, 20:51

sparsi e casuali.

FANGAZZA, incredibile, c'era chi anche verso la fine cercava di evitare le pucce; un po' come andare all'oktoberfest e dire "ma no, solo una piccola chiara e sono a posto".

BASTONCINI, stavolta c'erano degli autentici assassini, gente che davanti a me procedeva impugnandoli per l'estremo superiore e sbandierandoli all'indietro, laddove "indietro" ero io.
con uno ci ho pure fatto amicizia, sarà che non ho il savoir faire (leggi: muso brutto e mani badile-style) di slowrunner.

ACCORCIAMO, ancora una volta 34km e niente ultima salita, sarà per l'anno prossimo, certo che con tutto il fango di oggi è come se l'avessimo fatta. impressionanti i ruscelli sulle salite nei boschi, acqua fino a tutta la caviglia.

ORGANIZZAZIONE, e qui non si scherza più: davvero insuperabile, volontari gentili e pazienti, tutto segnato ottimamente (a parte un punto verso il 22k, ma peccato più che veniale).

SINGLE TRACKS, qui bellissimi, l'anno scorso ero un po' più pivello, ma quest'anno me li sono goduti dall'inizio alla fine, impossibile non lanciarsi a tutta, pagando poi (ovvio) sulle salite.

INSOMMA, ne è valsa la pena, e a questo punto io ci torno finché non mi danno una giornata di sole. e a quel punto sarà la volta che ci metto 12 ore, viste le foto che varrà la pena fare con quei panorami unici.
Avatar utente
augusto losio
 
Messaggi: 1255
Iscritto il: 06/09/2010, 7:59

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda kappadocio » 13/03/2011, 21:40

Mi ricordo quando lo scorso anno, alla fine della lunga dissi: mamma mia come era dura!!

avessi corso anche quest'anno invece di accompagnare la Kriz a cammino credo che avrei considerato la pasata edizione come una boccata di salute :shock:

Ragazzi vi assicuro che mentre salivo a cammino e tenevo compagnia alla Kriz vi invidiavo mentre correvate sulla cresta, sicuramente l'unico modo per riscaldarsi in un percorso che stavo affrontando con un passo troppo lento per le mie possibilità: morale della favola mi son congelato con successivo ritiro per evitare a me di saltare l'Ultrabericus sabato prossimo e alla Kriz di pagare un pegno troppo alto (mamma mia come tremava quella benedetta testona :( ).

E' la prima volta in vita mia che mi ritiro ma c'è sempre una prima volta ;) e meglio sia stata come camminatore in una non competitiva e soprattutto dopo neanche due ore di cammino in modo tale da arrivare alle docce e farmela calda :lol:

L'organizzazione è stata presente e ci ha permesso di raggiungere il punto vita (l'arrivo) in maniera comunque rapida!!!

vorrei fare un po' di critiche "costruttive" dato che quelle dello scorso anno me le avete accolte (quest'anno era sicuramente più trail dello scorso anno a quanto mi hanno riferito): le condizioni di oggi erano tali che se non fosse stato per la stupenda organizzazione logistica sul percorso (che ho vantato anche lo scorso anno come una delle migliori viste) si son dimostrate un po' sopra "il limite" a mio avviso.
Fortuna che come ho detto la logistica dietro c'era, tante persone sul percorso e i personaggi in gamba c'erano (Ale e Michele) quindi sapevano sicuramente meglio di me quali erano i rischi e fino a che punto ci si poteva spingere

per quel poco che può servire un mio parere direi che:
- cresta fino a Case Becco: sperando non debba continuare a piovere in eterno e possa così fare anche qualche foto valuterei l'opportunità, per garantire un livello di sicurezza ancora più alto, anche di far passare per asfalto in alcuni punti anzichè sul crinale in condizioni di fango, vento laterale e pioggia di quell'intensità. E' abbastanza rischiosa la cosa se ti trovi con delle persone inesperte e nel gruppo dei camminatori c'erano persone che son cadute anche 5-6 volte in quel tratto. Se il tempo regge invece E' D'OBBLIGO PASSARE DA QUELLE CRESTINE INSIDIOSE ^____^
- il punto di partenza: già detto anno scorso e anche quest'anno è stato risollecitato. Chi viene da fuori è in difficoltà a raggiungere le scuole. Visto che tanto la gente è sorda quando vuole, manderei anche una email riepilogativa qualche giorno prima della gara con tutte le info
- controllo materiale: obbligatorio ;)
- Conte Ugolino, con un po' di fondo tinta e rossetto sarebbe sicuramente migliorabile anche lui :lol:

UN GRANDE RINGRAZIAMENTO VA ANCHE AI VOLONTARI: coloro che ci permettono di organizzare le gare e se non fosse per la loro presenza sarebbero cacchi veramente amari credetemi.

perfetta anche la parte Ristori a quanto ho sentito (io ne ho fatto solo uno) e un bel Pacco Gara. Eccezionale come lo scorso anno anche il ristoro all'arrivo e il Pranzo al Ristorante "La Risacca".

OTTIMA LA SEGNALETICA!!!

Morale della favola un trail di tutto rispetto dove c'è tanta volontà di migliorare (dobbiamo targli tempo, sono un po' Belin) e una stupenda base logistica alle spalle. Come ho detto anche lo scorso anno sicuramente da rifare
Avatar utente
kappadocio
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: 06/09/2010, 10:42
Località: Montemurlo, Banda dei Malandrini

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda Alexbraccio » 13/03/2011, 22:31

Ciao Zueni .... Digiae troppo gentile ....a Genova si dice gran gondone ,a parte gli scherzi
conoscendoti, le tue parole sono di grande conforto x le prossime stagioni..... io un po' ti ho inquadrato
.. Tu sei uno del tipo "pane al pane vino al vino " cioe' se pensi che siamo dei belinoni non hai problemi a dirlo ... le tue parole posso assicurarti sono di grande aiuto x andare avanti e pensare alla
3rza edizione ....quindi dato che tu non sei un lecca c..o il sottoscritto apprezza ........e fa tesoro del
tuo pensiero.

Kappa ....x il 2ndo x anno ci siamo fatti una gran cena la sera prima della gara ...abbiamo sparato un mare di belinate ...fiumi di vino a volonta' ....ottimo pesce ....ottima compagnia ....i tuoi amici
splendidi ....come x l'anno passato.....siete persone genuine ....i TOSCANI sono genuini ...ieri sera abbiamo parlato di tutto ....a proposito...hai trovato una DONNA splendida ...non fartela scappare
....sposatela .....e ora lo so' cosa pensi .... fatti i c...i tuoi !!!! ....

i tuoi consigli ...i tuoi pareri sono sempre ben accetti ...Tu sei un costruttivo .....belin !!! ...pure Digiae
stasera ha fatto emergere la sua vena costruttiva .... :D :D :D e questo e' moltooooo apprezzabile :D
....a prescindere dalle battute scherzose ...terro' sempre ben presente quello che oggi non e' andato e quindi migliorabile.... un gran piacere ricevere da Voi critiche e pareri costruttivi ....
Alexbraccio
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 08/10/2010, 15:43

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda Conte Ugolino » 13/03/2011, 23:53

augusto losio ha scritto:sparsi e casuali.

FANGAZZA, incredibile, c'era chi anche verso la fine cercava di evitare le pucce; un po' come andare all'oktoberfest e dire "ma no, solo una piccola chiara e sono a posto".

BASTONCINI, stavolta c'erano degli autentici assassini, gente che davanti a me procedeva impugnandoli per l'estremo superiore e sbandierandoli all'indietro, laddove "indietro" ero io.
con uno ci ho pure fatto amicizia, sarà che non ho il savoir faire (leggi: muso brutto e mani badile-style) di slowrunner.

ACCORCIAMO, ancora una volta 34km e niente ultima salita, sarà per l'anno prossimo, certo che con tutto il fango di oggi è come se l'avessimo fatta. impressionanti i ruscelli sulle salite nei boschi, acqua fino a tutta la caviglia.

ORGANIZZAZIONE, e qui non si scherza più: davvero insuperabile, volontari gentili e pazienti, tutto segnato ottimamente (a parte un punto verso il 22k, ma peccato più che veniale).

SINGLE TRACKS, qui bellissimi, l'anno scorso ero un po' più pivello, ma quest'anno me li sono goduti dall'inizio alla fine, impossibile non lanciarsi a tutta, pagando poi (ovvio) sulle salite.

INSOMMA, ne è valsa la pena, e a questo punto io ci torno finché non mi danno una giornata di sole. e a quel punto sarà la volta che ci metto 12 ore, viste le foto che varrà la pena fare con quei panorami unici.

Se non ho errato nel calcolo sono 36 e 715, probably un pochino di più...
Augusto mi spiace ma prima o poi ci riusciremo a farla tutta :(
Conte Ugolino
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 12/09/2010, 14:20

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda march » 14/03/2011, 11:06

Intanto scrivo qualcosina ora, ma poi farò un resoconto più dettagliato...

Premetto che questo è stato il mio secondo trail e il primo che doveva essere di 43 km. Quindi qualunque cosa sarebbe stata un successo!

Organizzazione: tutto perfetto, unica pecca le docce... Ma va tutto in secondo piano rispetto a quello che avete fatto: percorso ottimamente segnalato, molti addetti pronti a farti un sorriso nonostante la pioggia, ristori ben piazzati/forniti e anche lì persone gentilissime. Siete stati davvero bravissimi!!! Insomma, da segnare sul calendario!

Percorso: io posso solo dire che mi è piaciuto. Duro, ma duro per davvero!!! Le salite erano faticose, sia con i gradini, sia sui sassi, sia sul fango, sia nel torrentello, insomma, ovunque. Le discese a tratti erano molto tecniche (tanto da non poter neppure pensare a correre), quindi andava posta molta attenzione. Ma sarà che avevo i bastoncini, quindi mi sentivo abbastanza sicuro.

Persone: ragazzi, è veramente un mondo bellissimo che spero rimanga tale! Ho avuto la possibilità di conoscere alcuni ragazzi e devo dire che mi sono trovato subito a mio agio. Insomma, mi sa che la strada la vedrò sempre meno...

A proposito delle bacchette: io sono stato uno di quelli che alla fine le ha tenute per l'estremità per due semplici ragioni:
  • il freddo che mi aveva congelato le mani (tanto che non sono neppure riuscito ad aprire un gel)
  • le ho usate praticamente sempre, a parte in alcuni tratti della prima discesa)
Devo dire però che stavo sempre attento a controllare se avevo qualcuno dietro e nel caso sentivo che ne aveva più di me lo facevo passare subito.

Complimenti e un immenso grazie a tutti gli organizzatori/addetti!

Ciao
Avatar utente
march
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 13/11/2010, 19:34
Località: Pisa

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda deeago » 14/03/2011, 11:13

Quoto in toto Augusto e Kappa con qualche nota personale:

CRESTINA INSIDIOSA - Mi sono spalmato su un lastrone e la mia anca e` diventata viola per protesta, ma questo non mi ha impedito di arrivare all'arrivo. Personalmente ho trovato peggio i lunghi traversi all'inizio della discesa dal Monte Uccelletto: traccia stretta ed insidiosa.

TORRENTI - Come dice Augusto, acqua fino alla caviglia. La cosa bizzarra e` che erano quasi piacevoli perche` ti permettevano di togliere un po` di fango dalle scarpe.

RISTORI - 10 e lode!
All'impegno delle due signore al primo ristoro: sommerse da acqua e fango non battevano ciglio.
Alla ricchezza delle cibarie offerte. Un esempio su tutti: a Pieve mi sono sollazzato con focaccia genovese+salame, focaccia di Recco! Mancava solo un po` di birra...

ORGANIZZAZIONE - un ringraziamento sentito a chi si e` immolato al freddo ed al gelo per garantire assistenza.
Una chicca: tutti i posti di controllo numerati con dettagli - l'anno prossimo sottolineerei che e` obbligo per tutti leggere questi cartelli in modo che, in caso di necessita`, si possa comunicare con precisione e rapidita` la propria posizione ("mi chiamo Tizio, mi sono slogato una caviglia, ho passato da circa 10 minunti il posto numero 30...") .

A quando una classifica sul sito?
Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda deeago » 14/03/2011, 11:22

Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: Trail S. Croce (GE) 13.03.2011

Messaggioda Conte Ugolino » 14/03/2011, 14:18

C'erano tantissimi premi da distribuire, ma purtroppo a ritirali eravate un po pochini, riservati sia a competitivi che no, c'è pertanto chi è andato via col carrello della spesa!!!!. Per noi certo è bello vincere ma l'importante è partecipare, c'erano premi praticamente per tutti, oltre al pacco gara, peccato non averli potuti consegnare!
Il prox anno venite anche alle premiazioni perchè vi assicuro che anche se non siete nei primi 10 ci sarà sempre qualcosa per tutti, è il nostro spirito!
Conte Ugolino
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 12/09/2010, 14:20

Torna a Gare Trail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alokyn e 13 ospiti