SPIRITO TRAIL • Bastoncini e ultratrail: what about?

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Bastoncini e ultratrail: what about?

Scarpe, abbigliamento, accessori

Moderatore: NoTrail

Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda federico75 » 16/11/2017, 17:19

Ho un dilemma...anzi più di uno.
Dato per ormai assodato che aumentando le distanze e soprattutto i dislivelli il bastoncino sia un supporto utilissimo se non proprio indispensabile, considerato che mi accingo a aumentare le distanze e andare oltre i 100 km con relativi dislivelli ma non ho mai usato finora bastoncini, mi sto ponendo una po' di questioni che, spero, possiate aiutarmi a inquadrare:

1 - può avere senso, per familiarizzare con i bastoncini e un loro corretto utilizzo, fare un corso di nordic walking? (ho fatto una lezione di prova, spinto da mia moglie che lo fa da un annetto, ma ho trovato i movimenti, a cominciare dalla falcata, molto diversi da quelli trail/sky running)

2 - in alternativa come potrei meglio capirne i "segreti" per un utilizzo funzionale e produttivo? e' sufficiente costruirmi una mia esperienza da autodidatta o c'è un "codice" di corretto utilizzo al quale posso fare riferimento?

3 - confido nelle vostre esperienze e in suggerimenti - idee - segreti - considerazioni che vadano oltre le mie domande

grazie
Federico
Avatar utente
federico75
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 11/12/2015, 15:05
Località: Tivoli (RM)

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda portnoy » 16/11/2017, 18:57

Vabbè che viviamo in una realtà in cui ci sono "corsi" per fare le cose più banali, ovviamente a pagamento e a volte con relativa "abilitazione", però dai, usare i bastoncini è una cosa abbastanza intuitiva.Io non mi sono mai posto il problema, ho cominciato ad usarli e poi con l'esperienza magari ho affinato un poco la tecnica, tutto qua ...Come da bambino ho cominciato ad usare la bici ...ben più complicata dei bastoncini ... :D
portnoy
 
Messaggi: 340
Iscritto il: 04/12/2015, 20:32

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda Michelozzo » 16/11/2017, 19:13

Comincia ad usarli, e vedi come ti trovi.
Come vedi nelle gare c'è chi li usa e chi no.
Per alcuni sono solo un peso per altri un aiuto.
Avatar utente
Michelozzo
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 06/09/2010, 16:09

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda federico75 » 17/11/2017, 9:06

portnoy ha scritto:Vabbè che viviamo in una realtà in cui ci sono "corsi" per fare le cose più banali, ovviamente a pagamento e a volte con relativa "abilitazione", però dai, usare i bastoncini è una cosa abbastanza intuitiva.Io non mi sono mai posto il problema, ho cominciato ad usarli e poi con l'esperienza magari ho affinato un poco la tecnica, tutto qua ...Come da bambino ho cominciato ad usare la bici ...ben più complicata dei bastoncini ... :D


Pur rispettando moltissimo il tuo giudizio sulla intuitività dell'uso dei bastoncini e il tuo non porti il problema, sicuramente frutto di quella grande esperienza sul campo che io per questioni di territorio e di noviziato non posso avere, quello che cercavo non è una valutazione sul mio tipo di approccio ma piuttosto, visto che ahimè abito in uno dei tanti luoghi della terra dove praticare attività in alta quota è logisticamente difficile ma amando da sempre l'alta montagna e essendo consumato da questa insana e recente passione per il trail, oltre che per la fatica e il dislivello, chiedevo appunto una "consulenza" tecnica a chi ha sperimentato prima di me l'uso di materiali legati a questo sport e vuole gentilmente condividerla ...
Se avessi la possibilità di fare sci di fondo sicuramente non mi sarei posto il "problema" del nordic walking, se potessi fare trekking con dislivello appena esco di casa certamente saprei già da tempo come utilizzare i bastoncini in modo produttivo, invece non potendolo fare mi resta questo amletico dubbio sul fatto che ne esista una modalità di utilizzo più oggettivo che soggettivo, pertanto più efficiente di altri, ma evidentemente la mia domanda può risultare ingenua per chi ha molta più esperienza di me...se così fosse me ne scuso in anticipo! :P :P :P

comunque grazie
Avatar utente
federico75
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 11/12/2015, 15:05
Località: Tivoli (RM)

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda fifty » 17/11/2017, 9:15

A mio avviso l'uso dei bastoni nel nordic è ritmico e alternato, cosa che non è praticabile nel trail running; non fosse altro che per questa ragione, non vedrei l'utilità del corso.
Io sono del partito pro-bastoncini, soprattutto nei tratti difficili: salite mediamente o molto ripide, discese tecniche e franose, fango, neve: tutte situazioni nelle quali il bastone è un sostegno muscolare e anche psicologico, più che un ausilio alla postura come sembra essere nel nordic walking. IMHO eh...
Avatar utente
fifty
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 14/03/2014, 18:06
Località: Matajur

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda federico75 » 17/11/2017, 9:24

fifty ha scritto:A mio avviso l'uso dei bastoni nel nordic è ritmico e alternato, cosa che non è praticabile nel trail running; non fosse altro che per questa ragione, non vedrei l'utilità del corso.
Io sono del partito pro-bastoncini, soprattutto nei tratti difficili: salite mediamente o molto ripide, discese tecniche e franose, fango, neve: tutte situazioni nelle quali il bastone è un sostegno muscolare e anche psicologico, più che un ausilio alla postura come sembra essere nel nordic walking. IMHO eh...


Ti ringrazio!
In effetti hai tradotto in parole semplici la stessa perplessità che ho avuto io facendo quell'ora di prova con il nordic e confrontandola, mentalmente, con l'uso che invece ne ho visto fare da altri durante le mie esperienze trail. La differenza appare sostanziale, quindi derubricherei il nordic walking, pur con tutto il rispetto e da un punto di vista funzionale e non agonistico, a un'attività di fitness indicata per chi ha problemi posturali piuttosto che per chi cerca benefici tecnici in ottica trail running.
Avatar utente
federico75
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 11/12/2015, 15:05
Località: Tivoli (RM)

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda modem73 » 17/11/2017, 9:36

Ciao,
un paio di anni fa in azienda hanno organizzato un corso gratuito di nordic e quindi ho avuto occasione di approfondire la tenica.
Ti confermo che la tecnuica di NW è utile quasi solamente in pianura.
Il vantaggio che ho tratto dal corso è che ho familiarizzato con i bastoncini ed ora li uso quasi sempre.
modem73
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 08/01/2017, 23:21

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda El_Gae » 17/11/2017, 9:41

La tecnica del nordic walking può tornare utile nei trail lunghi, quando su falsopiano o pianura, si cammina perché non se ne ha più (questo capita a me che sono una sega, se tu corri sempre il consiglio non fa per te ;) ).
Per il resto, come detto dagli altri, l'avanzata in salita e l'uso in discesa dei bastoncini è decisamente meno "strutturabile"
Avatar utente
El_Gae
 
Messaggi: 552
Iscritto il: 27/08/2014, 14:35

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda mircuz » 17/11/2017, 10:07

Concordo sulla poca utilità della tecnica NW per l'uso dei bastoncini, anche se c'è sempre qualcosa da imparare. Per esempio si può trasportare la tecnica dell'appoggio posteriore del bastoncino da una disciplina all'altra, mentre nel trail vedo molti poggiare i bastoni molto davanti al corpo, che in salita serve a poco, bisognerebbe che l'appoggio avvenga dietro al piede di appoggio. Poi l'irregolarità del terreno fa sì che bisogna modificare di continuo il movimento, che invece nel Nordic è molto regolare.
Quindi nel trail è necessario imparare da autodidatti! Invece molto importante è utilizzare i bastoni con un occhio di riguardo a chi ci sta intorno, in modo da evitare di infilzare qualcuno! C'è la classica situazione di quello che per guardare il gps brandisce il bastoncino come fosse un'alabarda! :mrgreen:
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Bastoncini e ultratrail: what about?

Messaggioda modem73 » 17/11/2017, 10:48

Ecco la cosa piu importante secondo me è il galateo del bastoncino.
In partenza tenere i bastoncini ripiegati o, se fissi, punte rivolte in basso, in avanti o veriticali e con i tappi(!!!)
modem73
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 08/01/2017, 23:21

Torna a Materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti