SPIRITO TRAIL • Swimrun

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Swimrun

Gare su strada, scialpinismo, orienteering...

Moderatore: marco

Re: Swimrun

Messaggioda shughart » 15/05/2018, 14:43

Mi intrometto anch'io nella discussione dato che l'anno scorso avevo praticamente il dito sopra il bottone iscriviti (per non farsi mancar niente in fatto di follie 2017), ma poi la gara e' stata anullata...quindi son qui che tengo d'occhio tutti i canali :D

Marietto ha scritto:Ci avevo dato un'occhiata qualche anno fa....sul circuito italiano ci sono anche delle belle gare (anche se avevo addocchiato principalmente Grado-Lignano).

Marietto, correggimi se sbaglio, ma alla Grado-Lignano l'iscrizione va su Palmares, giusto?
Avatar utente
shughart
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/02/2016, 15:36
Località: Castegnero (VI)

Re: Swimrun

Messaggioda Dario » 15/05/2018, 22:08

http://www.swimrun.it/
Scegliete e provate, io sarò alla half del Brasimone, individuale
Avatar utente
Dario
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 06/09/2010, 9:19

Re: Swimrun

Messaggioda El_Gae » 16/05/2018, 9:51

Ah si, la half. Volevo farla a coppie, più per i punti dell'acquaticrunner che per altro. Ma se non trovo nessuno mi sa che vado pure io di individuale. Ad oggi pare l'unica che riuscirò a fare senza impazzire per l'organizzazione.
Avatar utente
El_Gae
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 27/08/2014, 14:35

Re: Swimrun

Messaggioda Dariogrizzly_1981 » 05/06/2018, 8:22

Ciao a tutti,

due appuntamenti in zona Genova :

http://www.sea2sky.it/

Io forse parteciperò alla notturna del 18 Agosto.

Ciao,
Dario
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
 
Messaggi: 527
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: Swimrun

Messaggioda El_Gae » 07/06/2018, 8:25

Ho deciso che farò la short a Bologna. È la prima volta che faccio una gara più corta degli allenamenti e voglio vedere l'effetto che fa.
Nel frattempo sono riuscito a modificare da me il pullbuoy. Non lo davo per scontato: sono il classico che per attaccare un quadro fa crollare il muro
Avatar utente
El_Gae
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 27/08/2014, 14:35

Re: Swimrun

Messaggioda FabioC » 10/06/2018, 17:33

El_Gae ha scritto:Ho deciso che farò la short a Bologna. È la prima volta che faccio una gara più corta degli allenamenti e voglio vedere l'effetto che fa.

Gae, ma veramente ti farai più di 400 Km di strada per una gara da poco più di un'ora??
Se sei ancora in tempo scegli la Half, è sicuramente alla tua portata.
Alternando nuoto e corsa lo sforzo è più facile da gestire e il fresco dell'acqua aiuta il recupero per la frazione di corsa successiva. Arrivi al traguardo e potresti ripartire!
Poi il Brasimone è balneabile (gratis!) e l'acqua piacevole a Luglio e ci sono aree per il pic-nic in mezzo al bosco, potresti portare tutta la famiglia per una giornata molto piacevole!
El_Gae ha scritto:Nel frattempo sono riuscito a modificare da me il pullbuoy. Non lo davo per scontato: sono il classico che per attaccare un quadro fa crollare il muro

Dopo diverse prove ho messo un elastico grosso che gira in orizzontale attorno alla gamba (regolabile con un nodo) più un cordino sottile che gira in verticale attorno alla cintura perchè altrimenti durante la corsa il pullbuoy scendeva inesorabilmente scivolando sul pantaloncino bagnato.
Avatar utente
FabioC
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 30/10/2015, 23:19
Località: Bologna

Re: Swimrun

Messaggioda El_Gae » 11/06/2018, 7:13

Fabio sei un diavolo tentatore...
Ci penso su ancora un attimo (anche questo è inedito per me: di solito mi iscrivo senza troppo pensarci e poi mi stronco).

Intanto grazie per la dritta sul Brasimone: cerco di convincere la moglie.
Avatar utente
El_Gae
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 27/08/2014, 14:35

Re: Swimrun

Messaggioda El_Gae » 25/07/2018, 12:53

Una domanda per chi magari ha provato già più volte a gareggiare o ad allenarsi in assetto da gara: ma con le scarpe, battere i piedi, per quanto poco è vantaggioso? Perché la sensazione che ho avuto io domenica in piscina (dove sono riuscito a provare con le scarpe) è che battere le gambe sia quasi peggio che lasciarle ferme. Ma non ha molto senso, per cui chiedo a quelli più esperti.
Avatar utente
El_Gae
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 27/08/2014, 14:35

Re: Swimrun

Messaggioda FabioC » 26/07/2018, 22:36

Io preferisco non battere i piedi, fai un gran movimento, il cuore va su parecchio ma rendi pochissimo perchè la gamba è ferma. E poi è sicuro che il pull-buoy si sposta dalla posizione corretta e perdi tempo a rimetterlo a posto.
Molto meglio concentrarsi per far rendere al massimo le bracciate con le palette.
Ho fatto un po' di prove in questi ultimi giorni e rendo di più respirando ogni due bracciate piuttosto che ogni quattro; avendo più fiato la bracciata può essere più allungata e profonda e riesco a mantenere pressione sulla paletta più a lungo.
Avatar utente
FabioC
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 30/10/2015, 23:19
Località: Bologna

Re: Swimrun

Messaggioda El_Gae » 27/07/2018, 8:08

È più o meno la conclusione a cui sono arrivato io, per le gambe. La respirazione, su distanze così, per me non ha mai avuto dubbi: ogni due, sempre e comunque. Ogni tre, che sarebbe la più equilibrata fisicamente, non riesco a farla con la giusta efficacia (la testa verso sinistra non sono mai riuscito a girarla con la stessa scioltezza, fin da giovane, e comunque neppure "a secco").
Ci si vede domenica
Avatar utente
El_Gae
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 27/08/2014, 14:35

Torna a NonSoloTrail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite