SPIRITO TRAIL • Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Gare su strada, scialpinismo, orienteering...

Moderatore: marco

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda Dariogrizzly_1981 » 03/07/2019, 11:45

Ciao,

un altro consiglio che mi viene in mente : la Margherita sarà anche facile tecnicamente però è molto alta. Farsi 2-3 vette di acclimatamento sarebbe ottimo tipo : Breithorn, Piramide Vincent, Punta Giordani, Cristo delle Vette....

Ciao,
Dario
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
 
Messaggi: 636
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda Giammab76 » 03/07/2019, 12:26

Secondo il mio modesto parere la cosa più semplice è fare un corso.. ci sono anche di pochi giorni.
Le tecniche di recupero sono sicuramente la cosa meno importante vista la mole di gente che ogni giorno sale e scende.. ma a mio avviso bisogna conoscere bene le tecniche di arresto e messa in sicurezza. Non ne ha parlato nessuno, ma la cosa piu importante è essere pronto alla caduta del compagno, saper gestire la caduta e la fermata.. altrimenti nel crepaccio ci finite in due. Può sembrare scontato ma cadere indossando dei ramponi può essere molto pericoloso, ha ancora il segno su un polpaccio e mi aveva preso di striscio... cadere trascinato dalla corda e 80kg di cristiano vincola i movimenti (parlo di situazioni al limite) e bisogna essere pratici a girarsi rapidamente per l'arresto.
La cosa piu semplice è conoscere e provare tante volte con il compagno..
Giammab76
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 13/05/2017, 11:25
Località: PIACENZA

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda badbananas » 03/07/2019, 13:31

Grazie ancora di questi inestimabili consigli.

Sì, per l'altitudine/mal di montagna, è una questione di volta in volta totalmente aleatoria. Purtroppo ci si può fare poco. Le volte che ho dormito oltre 3500 non ho avuto particolari problemi, ma non si può sapere. Nelle settimane precedenti comunque saremo in quota e qualche giorno prima abbiamo la traversata dei 2 Lyskamm (con guida).

Per la camminata. Andremo legati a una distanza di 10m-15m, corda tesa, tengo in mano un giro di corda, e faccio 2 bei nodi sulla corda per fermare l'eventuale caduta. Mando avanti l'altro che è la mia compagna e che pesa meno di me.

Per l'arresto confido sostanzialmente nei nodi sulla corda e nella piccozza che porto in mano. Perche' quando l'altro cade è istantaneo immagino e soprattutto il colpo lo prendi all'imbraco quindi cadi giù di faccia non di schiena. Sentirò comunque il CAI se mi fa un corso accelerato di arresto e messa in sicurezza prima di partire.

Per l'eventuale soccorso se siamo riusciti ad arrestarci: mi faccio senz'altro dare una mano.

Grazie a tutti!
badbananas
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/07/2019, 7:18

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda suzukidr650 » 03/07/2019, 14:10

badbananas ha scritto:Grazie ancora di questi inestimabili consigli.

Sì, per l'altitudine/mal di montagna, è una questione di volta in volta totalmente aleatoria. Purtroppo ci si può fare poco. Le volte che ho dormito oltre 3500 non ho avuto particolari problemi, ma non si può sapere. Nelle settimane precedenti comunque saremo in quota e qualche giorno prima abbiamo la traversata dei 2 Lyskamm (con guida).

Per la camminata. Andremo legati a una distanza di 10m-15m, corda tesa, tengo in mano un giro di corda, e faccio 2 bei nodi sulla corda per fermare l'eventuale caduta. Mando avanti l'altro che è la mia compagna e che pesa meno di me.

Per l'arresto confido sostanzialmente nei nodi sulla corda e nella piccozza che porto in mano. Perche' quando l'altro cade è istantaneo immagino e soprattutto il colpo lo prendi all'imbraco quindi cadi giù di faccia non di schiena. Sentirò comunque il CAI se mi fa un corso accelerato di arresto e messa in sicurezza prima di partire.

Per l'eventuale soccorso se siamo riusciti ad arrestarci: mi faccio senz'altro dare una mano.

Grazie a tutti!


Solo alcune precisazioni, in cordata da 2 considera un 15-20mt di corda tra di voi (più ne hai e meglio lavora la corda). I nodi a palla (ne puoi fare di diversi tipi: nodo guide, doppio inglese etc opportunamente impostati) a 3 metri circa da ognuno di voi. La corda rimanente (immagino ne abbia una 50-ina di metri) la tieni tu nello zaino o avvolta a spire attorno a te. IMPORTANTISSIMO l'autobloccante sulla corda, fissato al tuo imbrago per evitare che ti si stringa attorno in caso di caduta. Corda sempre tesa e NON tenere anse in mano, limitati solo a impostare correttamente l'autobloccante. Se lei cade buttati siediti indietro e punta i ramponi, la priorità è che tu non le vada dietro, dopo di che, chiama aiuto e se sei in grado crea una sosta per mettere in sicurezza la cordata e scaricarti dal suo peso.
suzukidr650
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 25/03/2016, 14:23

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda martin » 03/07/2019, 14:31

badbananas ha scritto: Nelle settimane precedenti comunque saremo in quota e qualche giorno prima abbiamo la traversata dei 2 Lyskamm (con guida).

Sentirò comunque il CAI se mi fa un corso accelerato di arresto e messa in sicurezza prima di partire.


Ne dubito che qualcuno del CAI si mette a fare un corso accelerato per due persone (fuori di un corso) e poi senza essere sul posto (ghiacciaio, parete di roccia) è difficile capire le forze in gioco.

Ma visto che andate sul Lyskamm con una guida, e che pagate profumatamente, perché non chiedere a lui/lei di farvi una piccola lezione. Dovrebbe essere parte del loro mestiere insegnare invece che semplicemente limitarsi a tirare il cliente su e giù del luogo accordato.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2517
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda AndreaPD » 03/07/2019, 16:25

MI pare ottima l'idea del Martin!

Andrea
Avatar utente
AndreaPD
 
Messaggi: 731
Iscritto il: 21/04/2015, 13:08

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda grigua » 04/07/2019, 10:38

badbananas ha scritto:Nelle settimane precedenti comunque saremo in quota e qualche giorno prima abbiamo la traversata dei 2 Lyskamm (con guida).

Beh allora direi che non avrai problemi, se vai a fare la traversata dei Lyskamm io penso che la guida ti farà quasi sicuramente un breve corso/riepilogo prima di partire (altrimenti faglielo presente che hai delle insicurezze sulle manovre di arresto) perchè la camminata sulla cresta è molto aerea e affilata...non proprio una passeggiata.
Avatar utente
grigua
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 02/10/2014, 10:32
Località: Genova

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda Pier 62 DT » 06/07/2019, 15:38

Dai retta a Martin, anche se dovesse costarti un extra , ma averlo fatto è provato ti darà una sicurezza anche mentale importante.
Pier 62 DT
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 13/10/2014, 11:43

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda Darioedante » 13/06/2020, 17:07

Salve a tutti, ho anche io una domanda sul Margherita per cui preferisco non aprire un altro argomento. Secondo la vostra esperienza ai primi di luglio 2020 si va su considerando le precipitazioni di questo giugno? Ho già preso le ferie dall'uno al tre per provare la salita e non posso cambiarle, mi scoccerebbe rimandare quest'escursione che per un motivo o per l'altro mi salta dal 2016. Mal che vada viro su un giro più a bassa quota, però tra infortuni e brutto tempo sarebbe la quinta volta che salta..
Darioedante
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 19/11/2019, 15:53

Re: Imprevisti di una alpinistica. Qualche consiglio?

Messaggioda AndreaPD » 15/06/2020, 7:41

Più neve c'è meglio è !

Non credo proprio ci siano problemi, però sempre bene sentire prima rifugisti e guide...

Buona fortuna (io ho tentato due volte, la prima la bufera ci è fermato al Cristo delle Vette, la seconda non sono riuscito a superare il mal di montagna....)

Ciao

Andrea
Avatar utente
AndreaPD
 
Messaggi: 731
Iscritto il: 21/04/2015, 13:08

Torna a NonSoloTrail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite