Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Anteprime e cronache

Moderatore: maudellevette

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alle anteprime e ai racconti delle gare.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.
Rispondi
Avatar utente
baidus
Messaggi: 636
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Messaggio da baidus »

L'anno scorso, dopo aver visto il post di Augusto e aver discusso con un amico che ha fatto il giro in autonomia, mi son deciso che il 2024 mi sarei iscritto al UTB.

Poi arriva gennaio, aprono le iscrizioni, io penso che tanto c'é tempo....e i pettorali spariscono in un giorno! Mogio mogio mi iscrivo in lista d'attesa, con poche speranze (ero tipo 150imo in lista). Passano le settimane, la lista si muove...e abbiamo un pettorale, sia io sia il mio amico Benj!

Ora mancano 10 giorni alla partenza, il morale é alto, la voglia di correre poca ma la voglia di essere in montagna é alta, tutto perfetto per un giro che si preannuncia una luunga camminata a buon ritmo (114km e 7200m d+)!
Avatar utente
martin
Messaggi: 3034
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27
Contatta:

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia, 20-21.7.2024)

Messaggio da martin »

Il Beaufortain è la zona dove passa la parte più selvaggia del TDS. Meravigliosa, per veri intenditori della montagna wild.
Avatar utente
motosega
Messaggi: 1156
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia, 20-21.7.2024)

Messaggio da motosega »

Massimo, tu di camminata ne fai poca....
Tu corri, maledetto !!!
simon_91
Messaggi: 239
Iscritto il: 05/04/2017, 9:06

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia, 20-21.7.2024)

Messaggio da simon_91 »

Up :!: :!:
Avatar utente
baidus
Messaggi: 636
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Messaggio da baidus »

Dopo aver visto negli ultimi anni le perfomance di Big Jim e Augusto (+Pietro!) all'UTB, quest'anno decido finalmente di iscrivermi, non conosco questa zona che ha fama di essere bella e selvaggia, proprio quello che cerco!

Venerdì ultimo giorno di lavoro prima delle ferie, scappo dall'ufficio alle 15 e con l'amico Benj andiamo a Beaufort. L'atmosfera è tranquilla e rilassata, niente musica a palla né gente dalle gambe tiratissime, quindi tutto bene. Pettorale, birra, briefing e andiamo nell'albergo per la cena. (piccolo ot per la cena: mi faccio tentare da un birra + fish&chips, neanche male come pasto pre-gara!)

Gara:
siamo 628 alle 4 del mattino, pronti al via sempre senza musica: devo dire molto apprezzabile, ogni tanto quell'epica e quei messaggi pre gara sono assurdi per me!
I primi km sono molto lenti, sia a causa delle pendenze assassine (1800m d+ in 13km!) sia a causa dei sentieri, molti single per cui sorpassare é difficile. Meglio, Benj e io siamo partiti in fondo al gruppo, al primo controllo saremo 545imi. Le ore passano, il sole sorge ed é una giornata incredibile, splendida, senza una nuvola. Le gambe vanno, e la testa pure. Nelle ultime settimane ho avuto qualche casino personale, ho un po' paura di capire come reagirà corpo&testa ma per ora va tutto bene. I panorami sono da sogno, si passa sotto alla Pierra Menta, difficile trovare zone così belle. A vista d'occhio si vedono solo montagne e pochissime tracce della presenza umana.

La giornata é splendida ma caldissima, per fortuna c'é tantissima acqua dovunque. Non so quante volte avrò messo il cappellino nell'acqua gelida per rinfrescarmi, per fortuna funziona bene e nonostante le temperature alte riesco pure ad alimentarmi bene.

Arrivo a metà gara (252imo), passo velocemente la base vita di Cormet de Roselend dove TUTTI i corridori devono mostrare TUTTO il materiale obbligatorio. Dopo quello che é successo qualche settimana fa, c'é molta attenzione alla sicurezza qua in Francia.

Da qui in poi c'è una dei passaggi per me più belli, 5 km di creste magnifiche, voglia di correre in piena ma manca ancora troppo alla fine quindi meglio gestirsi.

Tutto bene, tutto bello fino circa al km 80-85. Da lì per me iniziano le difficoltà, gambe e testa ci sono ma ho sonno e mi sento stanco. Mangiare diventa anche più difficile, dopo ore di panini al beaufort (ottimo formaggio locale!) e mezzo kg di m&m's, ho abbastanza gel per finire la corsa. Fanno schifo ma va bene così. È scesa pure la notte, e questo non aiuta. La discesa fino a Hauteluce (km 92) é lunga, per fortuna le gambe ci sono e riesco a corricchiare.

Da qui i ricordi si fanno un po' più confusi, la testa era annebbbiata e non conoscendo bene il percorso l'ho vissuta un po' passo passo. Salita ripida fino al 98km, sono in una bolla, mi sembra che sia infinita ma non é poi così lunga. Alla partenza del ristoro trovo per fortuna un gruppetto a cui mi attacco. Ci sono ancora 250m di salita e poi una discesa molto ripida fino all'arrivo. In più tuoni e fulmini con un temporale che sta arrivando. Il gruppetto si divide un po' ma riesco a stare con due ragazzi, mi metto in coda, spengo il cervello e il seguo.

Arriviamo in cima al km 103, da lì solo discesa. I due iniziano a correre, li seguo e scopro che non è così male, in 3 riusciamo a darci il cambio. I km passano lentissimi, un paio di volte rischio di perderli ma per fortuna ci aspettiamo. Stiamo comunque scendendo a quasi 10km/h, te credo che mi sembra difficile stargli dietro :-). A un punto però sbuchiamo sull'asfalto, solo giro assurdo per il paese (a me sembra assurdo dopo più di 24 ore, ma magari è la strada più breve)....e finalmente arriviamo al traguardo!

Che dire, la gara é molto bella almeno fino al km85, ristori ottimi, c'é gente ovunque che ti incita sul percorso. Resta però una gara molto selettiva, su 628 partiti siamo arrivati in 270.

Per finire, a fine gara mi faccio una doccia, mangio una zuppa, mi butto in macchina per dormire...e a quel punto scoppia la tempesta, caterve d'acqua che cadono. Un pensiero per i poveracci che sono ancora sui sentieri...e mi addormento!
Avatar utente
augusto losio
Messaggi: 1453
Iscritto il: 06/09/2010, 7:59

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Messaggio da augusto losio »

grazie, mi hai fatto emergere ricordi molto belli.
devo dire che ho avuto le tue stesse sensazioni negli stessi punti.
certo, tu con qualche ora di anticipo...

ricordo a un ristoro pietro che per dire "merci beacoup" ha pronunciato la seconda parola con la U chiusa rivolgendosi a una volontaria.
praticamente le ha detto "grazie, bel culo".
si sono messi tutti a ridere me incluso, pietro è diventato bordeaux.
Avatar utente
martin
Messaggi: 3034
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27
Contatta:

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Messaggio da martin »

Bravo baidus. Bel racconto anche. Augusto padre snaturato!
Avatar utente
baidus
Messaggi: 636
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Messaggio da baidus »

Augusto, ma la cosa importante é "com'era la volontaria??" perché tra le volontarie no, ma ho visto girare certe dottoresse ai ristori, che veniva voglia di star male... :-D
Avatar utente
baidus
Messaggi: 636
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Messaggio da baidus »

e per gli amanti dei numeri, 24h36', 112imo :-)
Avatar utente
Corry
Messaggi: 2083
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Ultra Tour du Beaufortain (Francia) 20-21.07.2024

Messaggio da Corry »

Praticamente hai superato più di 400 persone! Chap cul :-)
Rispondi