• 24_Sardinia
di Leonardo Soresi

Mio figlio Giulio non legge. Certo, sa leggere, è in quarta elementare ormai, ma in quanto a leggere per il puro piacere di farlo, niente. È quasi sempre scocciato e annoiato, e mi dice continuamente che non sa cosa fare, ma quando gli allungo un libro o gli suggerisco di sceglierne uno nella nostra libreria, mi gela con un “Leggere fa schifo!”.

Due settimane fa ho ricevuto da Matteo Grassi la prima copia del libro di Laura Walter “La Corsa di Colle Fatato”, nato da quel magnifico mondo che va sotto il nome di “minitrail”. Gli avevo promesso una recensione e, pertanto, me lo sono portato a casa per leggermelo con la giusta attenzione.

E qui è successo il miracolo, me lo ricordo bene, era un sabato pomeriggio, di quelli in cui soffia un vento freddo che ti entra anche nel piumino e alle quattro del pomeriggio vedi già il sole inabissarsi verso l’orizzonte. Giulio da un’ora era isterico, non sapendo cosa fare se non dare fastidio ai fratelli maggiori. Poi, a un certo punto, ho sentito il silenzio provenire dalla sua camera. «Chissà cosa sta combinando…» mi sono detto. Sono entrato in camera e l’ho visto sul letto a leggere il libro di Laura Walter, che avevo lasciato sul mio comodino.

L’ha letto tutto d’un fiato, senza fermarsi un secondo, come non aveva mai fatto. Un miracolo, credetemi.

Qualche giorno dopo mi sono messo a leggerlo io, cercando di comprendere quale incantesimo poteva aver avvinto l’attenzione e la curiosità di mio figlio. Una storia semplice, le illustrazioni giocose di Matteo Grassi, l’azione veloce: tutti elementi che contribuiscono a rendere la lettura avvincente. Ma il segreto è un altro: è lo stesso spirito che anima il mondo dei “Minitrail”, un mondo in cui la magia è… l’ingrediente che non manca mai. Metteteci un pizzico di cuore di bambino, due dita della magia che la corsa suscita in tutti noi, la passione di Laura e di Matteo a mescolare il tutto, una storia in cui tutti possiamo riconoscerci, ed eccolo qui il Miracolo.

Grazie Laura, grazie Matteo.

 

LAURA WALTER ha scritto romanzi per ragazzi, tra cui la trilogia di Mistica Maëva (Rizzoli 2006, 2012, 2015), La Grande P.P.P. (Fabbri, 2005) o La voce delle stelle (Kite 2012) dedicato alla vita di Galileo Galilei. Ma ha anche raccontato tante storie per i più piccoli, come L'agenzia Cammincammina (Emme Edizioni, 2008), Cloni di fate (Rizzoli, 2008), L'uovo di Colomba (Emme Edizioni, 2012), Zuppa fatata, zuppa stregata (Paoline edizioni, 2013), o Il Favoloso Gelato tocatì (Emme Edizioni, 2012). Dopo aver incrociato il minitrail lungo il suo cammino ha pensato che poteva scriverci su una bella avventura.

MATTEO GRASSI è redattore di SPIRITO TRAIL, scrive articoli per la Rivista e per il web, dove pubblica anche i suoi “schizzi” satirici. Altri suoi disegni sono stati utilizzati per promuovere alcuni trail (Duerocche, TCE), ma soprattutto gli eventi minitrail. Movimento cui ha dato avvio e che sta promuovendo anche grazie a questo libro, che ha illustrato coronando un suo sogno e mettendo assieme le sue più grandi passioni.

MINITRAIL è corsa all'aria aperta, nei prati, nei boschi, sul fango. È sport, ma è anche gioco, avventura e amicizia. E tempo speso bene per la famiglia... Per info: www.minitrail.it – www.facebook.com/minitrail.it.

 

La Corsa di Colle Fatato

di Laura Walter

Illustrazioni di Matteo Grassi

Edizioni SPIRITO TRAIL

Pagine 48, carta patinata a colori

Prezzo di copertina 10 euro (il ricavato andrà a finanziare il progetto miniTrail)

Disponibile su ordinazione: minitrail.it@gmail.com 

- Sito MiniTrail

- Pagina Fb